SearchEsegui ricerca
 

Controllo qualità prodotti

TFT utilizza le migliori materie prime e controlla costantemente ogni fase di lavorazione, dal tessuto greggio al finissaggio.

Il tulle TFT nasce dalla sinergia tra competenza professionale dei tecnici, innovazione tecnologica e controllo dei parametri essenziali (fori, peso, allungamento o restringimento).

Al termine del flusso di processo, tecnici qualificati conducono un'attenta ispezione del prodotto per rilevare l'eventuale presenza di difetti visivi a livello di: tessitura (falli, fermate…), tintoria (uniformità del colore…) e finissaggio (lune, pieghe…).

Per garantire la massima qualità, TFT ha installato sulla Rameuse due apparecchiature Mahlo.

  • Permaset VMT che controlla il tempo di permanenza in temperatura e garantisce cicli perfettamente riproducibili
  • Famacont PMC che rileva il numero di fori nel tulle con relativa correzione verso il valore standard.

Mahlo | Tulle.it

Laboratorio interno

Il Laboratorio qualità verifica costantemente il rispetto degli standard prefissati (temperatura, umidità, rapporto metri prodotto in entrata e in uscita…). Questo monitoraggio consente di tarare la tessitura, la tintoria e il finissaggio.

Un campione di tessuto viene prelevato in fase di finissaggio per eseguire le analisi delle caratteristiche:

  • fisiche (elasticità, allungamento, scorrevolezza e stabilità dimensionale, ricamabilità, resistenza alla rottura e all’usura) 
  • chimiche (solidità del colore alla luce, al lavaggio…).
Controllo qualità prodotti

Qualità totale

TFT utilizza le migliori materie prime, controlla tutte le fasi del processo produttivo e minimizza l’impatto ambientale.
La maggior parte dei nostri prodotti è certificata Oeko - Tex.