SearchEsegui ricerca
 

L’alta moda riscopre il fascino del tulle

Nelle collezioni primavera estate 2018 balze, trasparenze di tulle e tonalità pastello tornano protagoniste.

Il tulle gioca con la trasparenza ed è uno dei tessuti più amati dalle donne. La sua leggerezza ed evanescenza evoca una femminilità sofisticata, velata di mistero

Dopo il grande successo avuto alla fine degli anni Ottanta, il tulle è di nuovo fonte di ispirazione e gli stilisti di tutto il mondo lo stanno proponendo nelle loro nuove collezioni rendendolo contemporaneo e glamour.

Kendall Jenner ai Golden Globes, Chiara Ferragni alla Settimana Haute Couture e Lady Gaga durante la 60esima edizione dei Grammy, rappresentano solo alcuni esempi recenti del ritorno del tulle sulle passerelle e nei red carpet

Un gioco di contrasti

Ma il tulle è perfetto anche nella quotidianità. Basta scegliere accessori grintosi e abbinare alla delicatezza del tulle consistenze diverse per giocare sui contrasti.

Gonne lunghe vaporose di tulle a strati colorate, portate con la giacca e una t-shirt, oppure nere per metà trasparenti, o con fiocco di raso in vita. Un paio di sneakers colorate con una felpa, o un bomber aiutano a sdrammatizzare l’importanza della gonna. Per un look rock-chic, gonna rosa cipria con maglia nera e giubbotto in pelle.

I top in tulle hanno motivi o piccoli inserti floreali ricamati a mano, oppure pois, le bluse e le camicie in tulle con polsini arricciati.

La lingerie si impreziosisce con inserti di pizzo e diventa visibile, il sottogonna a più strati di tulle plissettato è più lungo della gonna. Veli di tulle coprono le scollature, o le braccia.